Il vino biodinamico in Mugello

❝Una lingua tra boschi di quercia e castagno, immersa nella luce, in alto, sopra la nebbia, memoria dell’antico lago. Lì volevo piantare la mia vigna, a Gattaia.❞

LA MIA VIGNA

Gattaia, frazione di Vicchio del Mugello ospita dal 2006 l’Azienda agricola Terre di Giotto. Tra i 500 e i 600 metri di altitudine tre ettari di terra totali e un ettaro di vigneto coltivato a Pinot Nero, Sauvignon Blanc, Riesling e altre 2000 piante di viti da selezione massale provenienti da vecchi vigneti della Loira, la Ferme de la Sansonniere di Mark Angeli. I suoli sono quelli tipici dell’Appennino, argillo-limosi calcarei, ricchi in scisti e arenarie. Tre vini biodinamici prodotti: il Gattaia bianco (uvaggio delle viti a bacca bianca), Il Gattaia rosso (Pinot nero in purezza) e il Massimo (Riesling in purezza). In totale 3000-4000 bottiglie l’anno.

Il lavoro pratico è fondamentale per completare il bagaglio esperienziale per la professione di consulente.

  • Gattaia

    Gattaia

  • Gattaia in autunno

    Gattaia in autunno

  • Gattaia in inverno

    Gattaia in inverno